Cosa

Il profondo legame tra corpo e psiche

La psicosomatica è una branca della psicoterapia e si occupa del disagio psichico che si racconta attraverso il corpo, il quale investito di emozioni e conflitti, trova così una via di espressione.

La medicina occidentale ci aiuta a curare le malattie attraverso la terapia farmacologica, tralasciando però un aspetto molto importante del paziente, cioè la radice emozionale del disturbo, che si manifesta nel corpo.

Il percorso di cura proposto dalla psicosomatica si fonda sull’aspetto olistico dell’arte medica e si prefigge di ristabilire il delicato equilibrio tra corpo e psiche alterato dall’insorgenza della malattia.

Gli organi si ammalano a causa dello squilibrio funzionale ed emozionale del paziente e la terapia mira a stabilire un nuovo equilibrio trasformando le sue risorse energetiche.

Avvicinarsi alla terapia psicosomatica significa anche cercare di dare una risposta all’inquietudine che si genera quando tutte le indagini diagnostiche risultano negative.

La partecipazione attiva del paziente è fondamentale per la cura in quanto ogni processo di guarigione inizia con una elaborazione personale del suo profondo disagio.

Il terapeuta aiuta il paziente a mettere a fuoco ciò che di se sta dimenticando, trasformando così la malattia in un’opportunità.

La vita esige sempre di essere riconquistata da capo

(Carl G. Jung)

I commenti sono chiusi