Mindfulness metodo MOM

Mindfulness

Una delle tecniche più qualificate per allenare la nostra mente a stare nel presente “momento per momento” è la Mindfulness.

Ideata dal medico statunitense Jon kabat – Zinn negli anni 80 e inquadrata nel protocollo MBSR per la gestione dello stress, è diventata un punto di riferimento nella pratica clinica di numerosi disturbi psicologici e dipendenze.
 
Il ruolo della meditazione è sempre più rivolto al cambiamento delle abitudini di vita “malsane”  in virtù di un risanamento di quegli “automatismi mentali” dei quali siamo strumento inconsapevole.
L’attenzione al respiro, la consapevolezza del corpo e l’osservazione della mente sono le tre fasi del processo mindfulness.
 
Queste tappe ci aiutano a rimanere in contatto con il presente consentendo alla mente di trasformare ogni gesto della vita quotidiana in un momento di consapevolezza iscritto nel “qui ed ora“.
 
 
D.ssa Paola Giordano Sciacca
Istruttore mindfulness metodo MOM
Università degli studi di Udine
Prof. Franco Fabbro

I commenti sono chiusi.